Prescrizione Accertamenti

Una delle sezioni più importanti di Eumed è quella dedicata alla prescrizione degli accertamenti (apri paziente => F6, oppure apri paziente => F12-F12, oppure apri paziente => operazioni => accertamenti).
Vista la strategicità delle informazioni qui conservate, è bene dedicare un’attenzione particolare agli aspetti che ne consentono un uso efficace.

Si ricorda che per avanzare tra i vari campi da compilare basta cliccare con il mouse sullo spazio interessato affinchè venga attivato alla scrittura (fondo giallo), altrimenti, se la l’avanzamento è “lineare” si può comodamente usare il tasto “TAB“.

prescrizione accertamenti

– 1 – la “MOTIVAZIONE” può essere inserita inizialmente, oppure si può rinviare e gestire cumulativamente ad altri accertamenti utilizzando il tasto omonimo che si trova nella parte bassa della finestra

– 2 – “PRIORITA’“, con il mouse si può aprire il menù a cascata e selezionare la voce che interessa, altrimenti è sufficiente, una volta attivato il campo (lo sfondo diventa giallo), digitare (da tastiera) “b” per “BREVE“, “d” per “DIFFERITA“, “p” per “PROGRAMMATA” e “u” per “URGENTE“.

– 3 – per selezionare il singolo accertamento digitare le prime lettere dello stesso e lanciare la ricerca  con il pulsante “TAB” (tanto sarà precisa la “chiave di ricerca” e più sarà breve l’elenco dei risultati)

– 4 – “data prescrizione“; in automatico la data del giorno, ma attivando il campo è possibile scrivere la data che si desidera

– 5 –  “esenzione“; in automatico viene selezionata una esenzione compatibile, tra quelle disponibili; in caso di necessità è possibile “forzare” l’applicazione di un’esenzione  attivando la spunta su “TUTTE” e consultando l’intero elenco di quelle già attribuite al paziente.

A questo punto si conclude la fase di “PRESCRIZIONE” con il salvataggio della stessa. La riga vienne ripresa nel momento in cui il paziente consegna il referto:
– 6 –  “data esecuzione accertamento“, ossia la data riportata sul referto; se necessario, usare le annotazioni per chiarire che il referto è stato consegnato in ritardo

– 7 – “valore“, ossia il risultato (solo) in cifra dell’esame

– 8 – “risultato“, ossia un breve testo alfa-numerico libero o selezionando una delle voci già comprese dal menù relativo

– 9 – “cartella“, qui è possibile inserire un testo liberamente, effettuare ed allegare una scansione o semplicemente allegare un file

 – 10 – “salva“, alla fine si può salvare la prescrizione in vari modi: “Alt S” oppure cliccare sull’ultima immagine della riga di prescrizione (“floppy disc”)

 – 11 – “opzioni ricerca accertamenti“, funzioni che consentono di accedere a diversi livelli e/o modalità di ricerca dell’accertamento: “Ricerca ‘Inizia per…‘”, che prevede di analizzare solo la parte iniziale della denominazione dell’accertamento, oppure, disattivando questa proprietà, di effettuare la ricerca sull’intera frase. 

You must be logged in to post a comment.